Come aumentare la produttività nello studio

Quante volte ti è capitato di sentirti stanco dopo 3-4 ore di studio? Leggendo questo articolo scoprirai come aumentare la produttività nello studio e sentirti energico tutta la giornata.

Quando la sessione d’esame si avvicina, ci capita spesso di doverci chiudere in casa per concentrarci al massimo nello studio.

Il problema di questo sistema è che non è sostenibile nel lungo periodo.

Dopo il periodo dei corsi ci sentiamo carichi fisicamente perché siamo stati in movimento, anche solo per il fatto di doverci recare all’università.

Ma quando arriva la sessione d’esame ci capita di dover stare a casa anche tutta la giornata, e questo comportamento può alla lunga prosciugare tutte le tue energie mentali e fisiche.

TIENI ATTIVO IL TUO CORPO PER AUMENTARE LA PRODUTTIVITÀ

Fai caso al tuo corpo e alla tua mente quando fai attività sportiva. Ti senti carico e d’improvviso le tue energie aumentano.

In pratica il nostro metabolismo viene stimolato e riattivato quando facciamo attività sportiva, e anche la menta si attiva.

Il sangue circola più velocemente, circola più ossigeno e tanti altri meccanismi fisici che ci tengono svegli e ci fanno percepire un’energie enorme.

Il segreto per tenere alta la produttività è proprio quello di tenere il proprio corpo attivo.

Per questo se durante la sessione d’esame stai tutto il giorno in casa senza uscire, magari anche col pigiama, alla lunga ti sentirai sempre più stanco e svogliato, e la perderai tutti gli stimoli per continuare a studiare.

Perciò ora leggi l’articolo per sapere come aumentare la produttività nello studio e restare carico tutta la giornata.

Uscire di casa al mattino

Anche se devi passare tutto il giorno a casa a studiare, vestiti ed esci per mettere in moto il corpo e la mente. Anche solo per prendere un caffè, fare una passeggiata, portare il cane a fare i bisogni ecc. 

Una passeggiata al mattino ti cambia la giornata.

Uscire di casa ti sveglia inevitabilmente, invece alzarsi dal letto e iniziare a studiare ancora col pigiama non ci fa svegliare completamente, perciò stai rinunciando alla tua massima produttività.

Studiare col pigiama ti ancora mentalmente al letto, e quindi al sonno, perciò vestiti ed esci.

Fatti una doccia

Il contatto con l’acqua ci sveglia, ci fa sentire tutte quelle sensazioni belle, sia se calda che fredda, che mettono fanno ritornare il corpo in piena attività.

Le sensazioni fisiche le percepiamo con la mente che anch’essa si sveglia insieme al corpo.

Fai una doccia prima di iniziare a studiare e la tua concentrazione aumenterà!

Inoltre, molti studi ammettono una correlazione tra la doccia fredda e la lucidità mentale e un miglior stato di salute.

Prova anche tu, ti basta 1 minuto di doccia fredda per svegliare al massimo il tuo corpo.

A tal proposito ti consiglio Wim Hof – la forza del freddo, un libro fantastico, lo trovi anche su Instagram.

Sport

Fare sport al mattino, anche di bassa intensità ti porta ad attivare il corpo e a restare carico per il resto della giornata.

È usuale andare in palestra, o andare a correre di sera, ma prova almeno una volta a farlo di mattina, avrai una carica incredibile per il resto della giornata.

Mentre la mattina fare sport serve per caricarci, la serva serve per scaricare la tensione.

Anche se all’inizio può sembrarti faticoso, ti assicuro che dopo non potrai più farne a meno, ed inoltre noterai subito l’aumento della tua produttività nello studio.

Respirazione

Fai spesso dei respiri profondi, a pieni polmoni, questo aumenterà la tua capacità polmonare e tiene il sangue ben ossigenato, che di conseguenza porterà più ossigeno al cervello che ti permetterà di restare concentrato e attivo.

Sonno

Dormire bene è importante per restare lucidi e carichi tutta la giornata.

Non ha senso rinunciare a delle ore di sonno se poi questo ti porta stanchezza e poca concentrazione durante lo studio. Cerca di fare un sonno di qualità e nelle giuste misure.

Ecco il libro adatto per conoscere l’importanza del sonno.

Crea una routine mattutina per caricarti ad inizio giornata

Crea una routine mattutina per creare energia, ognuno può crearsi la sua routine, ma è importante averne una perché crea energia in te e ti porta carica nello studio.

Ti riporto la mia: faccio 30 minuti di sport, doccia, e colazione.

Puoi approfondire l’argomento in questo articolo su come creare la propria routine mattutina.

TECNICHE PER CREARE ENERGIA SE TI SENTI STANCO/A

Capita spesso che ci sentiamo stanchi dopo 3-4 ore di studio, e magari dobbiamo continuare perché abbiamo tanti argomenti da fare e non possiamo permetterci di restare indietro.

Se ti senti stanco e devi ritrovare le energie, puoi fare delle cose che ti fanno riacquistare energia.

Metti il tuo corpo in moto, ad esempio saltella, canta, balla, porta il cane a fare i bisogni, fai salti alla corda, dai due calci al pallone…

Insomma fai qualcosa che metta il corpo in movimento, così che il corpo possa riattivarsi, il cervello torni ad ossigenarsi e tu puoi tornare a studiare più carico di prima.

Ecco le tecniche migliori, e i suggerimenti che su di noi hanno funzionato per aumentare la produttività nello studio.

  • FATTI UNA DOCCIA AL MATTINO
  • FAI SPORT
  • RESPIRA PROFONDAMENTE
  • DORMI IL GIUSTO
  • METTITI IN MOTO QUANDO CALI DI ENERGIE

Abbi cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui dovrai vivere.

administrator

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Image Found